Due titoli per la Retica ai campionati regionali indoor

IN EVIDENZA LE DONNE CON TEDOLDI ANGELICA E ROBUSTELLINI MONICA

retica_tedoldi aDue titoli e due medaglie d’argento per la Retica al Campionato Lombardo Indoor Rowing ospitato domenica alla Canottieri Baldesio di Cremona che è stata una vera festa del remo regionale animata dai 411 atleti fisici in rappresentanza delle 25 società partecipanti. Primo via alle 9.30, ultima partenza alle 15.30. Sei ore di gare no stop che hanno incoronato la Canottieri Gavirate, con 134 punti, la prima società assoluta e quindi vincitrice del remoergometro messo in palio dal Comitato FIC Lombardia guidato dal Presidente Giorgio Bianchi. Seconda Tritium (112) e terza Eridanea (87). La giornata, organizzata alla perfezione, è stata anche una vera passerella di star. Emozionante il momento con i medagliati olimpici Giovanni Calabrese, Gianluca Farina, Giuseppe Moioli e il testimonia dell’indoor lombardo Simone Raineri. Le regate sulle distanze sprint 500 e 1000 metri, sono state trasmesse in diretta sul maxischermo allestito nel palazzetto. Dietro ai ragazzi, per il supporto tecnico, gli allenatori di riferimento con i compagni di squadra.

retica_de_boniPer la Canottieri Retica ci sono 17 atleti in gara e per la cronaca registriamo ottimi risultati quali due titoli assoluti nella categoria allievi B1 con Tedoldi Angelica e nella categoria master con Robustellini Monica, e due medaglie d’argento nelle categorie assolute ragazzi e junior con De Boni Silvia e Ambrosini Sofia.

Pronti via e la favoritissima Tedoldi Angelica vince nettamente nella categoria allieve B1 femminile, l’atleta di Samolaco conferma le attese dominando la propria batteria e facendo registrare il secondo miglior tempo anche tra i maschi, per Angelica si chiude una stagione da record che l’ha vista vincere tutte le gare disputate singolarmente.

retica_robustelliniIl secondo titolo della Retica è opera della sorprendente Robustellini Monica che vince nel la categoria master femminile, l’atleta di Dubino si impone in una gara molto combattuta e conferma tutti i progressi dell’ultima stagione visto che non è da molto tempo che ha intrapreso l’attività agonistica, per lei tanta soddisfazione in casa Retica anche se va ringraziato il validissimo tecnico Riva Luigi della Moto Guzzi che l’ha seguita in questa sua veloce crescita.

Per la Retica registriamo anche due medaglie d’argento grazie al secondo miglior tempo assoluto della categoria ragazzi per De Boni Silvia e nella categoria junior con Ambrosini Sofia, per la De Boni entusiasmante prova chiusa a nove decimi dalla prima mentre per Ambrosini ottimo risultato al suo primo anno tra gli junior.

Due gli esordienti in gara a Cremona negli allievi A, Fallini Giovanni e Bertani Davide che scoprono l’emozione della competizione, strepitoso il piazzamento di Fallini Giovanni che registra il secondo miglior tempo assoluto al cospetto di 19 ragazzi in gara, per il ragazzo di Samolaco l’inizio dell’attività agonistica promette molto bene.

Buoni i piazzamenti di tutto il gruppo tra i quali segnaliamo in particolare la prestazione di Bertani Luca, Fallini Adamo e Curti Marco che da poco sono stati inseriti nel gruppo agonistico ma che hanno già dimostrato di avere tanta grinta necessaria per affrontare al meglio la prossima stagione.

Con questa gara si chiude la stagione agonistica 2015 ricca di soddisfazioni, tra i vari successi ricordiamo la medaglia d’argento ai campionati italiani assoluti di Napoli di Curti Emanuele e Curti Sebastiano nel due senza ragazzi che vincono anche il titolo di campioni di Lombardia nella stessa categoria.