Coupe de la Jeunesse 2017: 20 lombardi in azzurro

hazewinkelNuovo appuntamento internazionale per il canottaggio italiano che da venerdì 28 a domenica 30 luglio sarà in gara alla XXXII edizione della Coupe de la Jeunesse in programma sul bacino di Hazewinkel in Belgio. L’evento internazionale, riservato alla categoria Junior e che ricalca un piccolo Campionato Europeo con 13 nazioni iscritte, vede la Lombardia prima assoluta per numero di convocati in azzurro. 49 atleti rappresenteranno l’Italia, 20 arrivano proprio dalle società di casa. Dieci i sodalizi FIC Lombardia chiamati dal DT Franco Cattaneo: SC Milano, SC Arolo, SC Tritium, SC Moltrasio, SC Lario, SC S.Cristoforo, SC Retica, C Gavirate, SC Baldesio, Moto Guzzi. In acqua scenderanno tredici equipaggi azzurri, sette contano almeno una presenza regionale e tre sono interamente lombardi.

Tutto lombardo e giovanissimo il quattro di coppia junior maschile di Nicolò Carucci (SC Milano), Matteo Pedron (SC Arolo), Lorenzo Manigrasso, Samuele Fontana (SC Tritium).

Interamente societario, della Moltrasio, il due senza maschile formato da Edoardo Rimoldi, Yuri Zerboni (SC Moltrasio).

Roberto Gerosa e Matteo Panceri (SC Lario), saranno invece i guerrieri del quattro senza frutto dell’unione con il Piemonte rappresentato da Alberto Zamariola (RCC Cerea) e Giorgio Tognotti (SC Esperia).

Anche l’ammiraglia maschile parla lombardo, grazie alla Canottieri Gavirate che forte del titolo italiano in questa specialità ha lavorato per rinforzare l’equipaggio portandolo in azzurro. Restano a bordo il timoniere Greta Schwartz insieme a Filippo Graziano, Ivan Bottelli, Giovanni Codato, Fabio Maffiola. Con loro ci saranno Alessandro Benzoni (SC S.Cristoforo), Emanuele Curti (SC Retica), Elia Pennucci (SC Velocior), Giorgio Gesmundo (SC Elpis).

Nel settore rosa il primo a brillare è il doppio femminile societario della Canottieri Baldesio che avrà il compito di rappresentare l’Italia con Federica Cortesi e Marta Forte.

Una presenza rosa regionale anche a bordo del quattro di coppia grazie ad Arianna Passini (SC Moltrasio), in gara con Chiara Giurisato (SC Padova), Ilaria Corazza (SC Ausonia), Lucia Rebuffo (Rowing Club Genovese),

Beatrice Giuliani (SC Milano) e Ilaria Compagnoni (Moto Guzzi) saranno le due azzurrine di casa sull’otto femminile. Con loro Chiara Di Pede (SC Arno), Arianna Carletto (SC Padova), Clelia Stefanini (CL Terni), Cristina Annella (Ilva Bagnoli), Clara Massaria (SC Arno), Giada Danovaro,  Alessandro Calder-timoniere (Rowing Club Genovese).

Tutto il team della Coupe si ritroverà al Centro Remiero del Lago di Pusiano domani, 26 luglio, alle ore 13.30 per completare il raggruppamento della squadra. Il Presidente FIC Lombardia Fabrizio Quaglino ha organizzato un pranzo per tutti gli azzurrini, poi ripartenza della squadra al completo con destinazione Hazewinkel.

 

Luca Broggini – ufficio Stampa FIC Lombardia