Campionati Italiani Coastal: Cerro, Bissolati e Luino regine lombarde

1x frigoLombardia quattro volte d’oro ai Campionati Italiani di Coastal Rowing disputati nel week end a Maiori, in Costiera Amalfitana. L’evento, più volte interrotto per il forte vento, non ha fermato la corazzata bianco verde salita sul podio nove volte con quattro ori, due argenti e tre bronzi. Successo storico per la Canottieri Cerro Sportiva, piccola società del Lago Maggiore guidata dal Presidente Andrea Trezzi, prima nel medagliere regionale grazie alla vittoria di due titoli italiani. Un oro a testa per Bissolati e Luino.

Il primo titolo a firma lombarda è arrivato dal doppio Over 54 formato da Giorgio Superti e Massimo Varesi (Bissolati). Una vera coppia d’oro, prima sul traguardo con oltre due minuti di vantaggio sulla Lega Navale Italiana di Brindisi seconda.

Daniele Mezzanotte (Cerro Sportiva) è il re del singolo Over54 maschile. Argento a Villamarzana e bronzo alla Lega Navale Italiana di Brindisi. Cerro d’oro anche nel singolo master 43-54 maschile con lo stoico Luca Frigo, primo davanti a Urania e Rowing Club Genovesi.

2x coastal luino

La Canottieri Luino ha invece siglato la vittoria nella finale riservata al doppio master 43-54 maschile grazie a Luca Manzo e Alessandro Del Ferraro. Coppia affiatata e collaudata negli anni, ha condotto una regata tutta al comando davanti a Pescara e Arolo, seconde e terze sul traguardo.

Buoni segnali dagli equipaggi lombardi al massimo evento tricolore dell’anno, ora dritti al Mondiale di Coastal Rowing in programma a Thonon (Francia) dal 13 al 15 ottobre.

 

Luca Broggini – ufficio Stampa FIC Lombardia