Gavirate regina del week end: successo organizzativo ed agonistico con 18 medaglie d’oro

4 gig ID Para GavirateConclusa con successo la maratona remiera disputata sulle acque del Lago di Varese, a Gavirate, da venerdì 11 a domenica 13 maggio sotto la regia della locale società guidata dal Presidente Giorgio Ongania. Due eventi in tre giornate, 239 regate disputate tra i 1289 equipaggi iscritti, i numeri della dodicesima Regata Internazionale Pararowing accorpata con il Meeting Nazionale Giovanile e Master. Il medagliere delle società lombarde, 38 al via, vede in testa i padroni di casa della canottieri Gavirate con 18 medaglie d’oro. Seguono Cernobbio e Lario con 10 vittorie.  Dominio Gavirate e Lario, con nove ori a testa, nelle regate riservate ad allievi e cadetti. Gavirate prima anche nel medagliere master, grazie alla vittoria di quattro finali, e in quello delle categorie ragazzi e junior a pari merito con Cenobbio.

1x lario meeting Gavirate 18

Regata da brividi per l’otto master maschile, valida per l’assegnazione del Trofeo Spozio. La vittoria è andata ai rosso blu, capitanati dal DS Federico Gattinoni a capovoga dell’ammiraglia. D’oro, con lui, Davide Binda, Giorgio Tuccinardi, Cristian Bottesin, Matteo Buzzi, Michele Peretti, Michele Carcano, Luca Martin e il timoniere Nicolò Fanchi. Seconda la canottieri Varese, terza la Canottieri Caprera. Una gara dominata fin dal primo colpo dai padroni di casa, e chiusa con luce sui diretti avversari.

2x master guzzi Gavirate 18Questo, il dettaglio, il medagliere generale delle società regionali: diciotto ori Gavirate, dieci per Cernobbio e Lario. Sette vittorie per Varese e Moltrasio. Sei per la Moto Guzzi. Cinque ciascuno per Corgeno, Bellagina e Retica. Quattro alla Canottieri Tremezzina. Tre primi posti per Baldesio, Flora, La Sportiva, Cerro, Menaggio. Due a testa per Bissolati, Luino, Milano, Germignaga, Tritium, Carate Urio, De Bastiani, Garda Salò. Chiudono con una vittoria Caldè, Volontari del Garda, Lecco, Eridanea, Sebino e Monate.

Dopo due week end di regate nazionali l’attenzione ritorna sul calendario lombardo. Domenica 20 maggio la seconda regata sprint del nuovo circuito regionale che poterà all’assegnazione di un singolo grazie allo sponsor Martinoli.

 

Luca Broggini – ufficio stampa FIC Lombardia