Lario regina a Monate, 12 volte d’oro

901948E1-1440-4260-A60A-9A03741756B3Giornata da incrociate per il remo giovanile e master lombardo in gara oggi, domenica 10 giugno, sulle acque del lago di Monate per la regata regionale D’Aloja. L’evento, organizzato dalla locale società, ha registrato il tutto esaurito con 600 atleti fisici in rappresentanza di 37 società. Lario senza rivali nel medagliere finale, conquistato con ben 12 vittorie. Al secondo posto si piazza Varese, protagonista sette volte. Seguono, a pari merito con cinque ori, Cernobbio e Flora.
La giornata, aperta alle 9.00, si è chiusa alle 16.10 con la settantacinquesima finale di giornata. Spettacolari arrivi nelle regate indicative cadetti, messe sotto la lente d’ingrandimento dalla commissione tecnica regionale guidata dal Coordinatore Andrea Benecchi, con il capo settore Davide Tabacco e tutto lo staff. I risultati faranno scattate le prossime convocazioni con l’obiettivo di consolidate e rinforzare la squadra verso il Festival dei Giovani in programma a Varese tra il 6 e l’8 luglio.
36A1353A-3E9E-4451-AF54-A895BDBCD224
Rinnovato successo nella regata riservata al settore Para Rowing, che ha visto tre equipaggi al via. Vittoria per la Canottieri Gavirate, da sempre pioniera del settore.
Ricca partecipazione anche del settore master, in gara in quasi tutte le specialità, otto incluso.
Questo, in dettaglio, il medagliere di giornata. 12 oro Lario, 7 Varese, 5 Cernobbio e Flora. 4 per Corgeno, Gavirate, Baldesio, Retica e Tremezzina. 3 oro a Moltrasio, Tritium, De Bastiani, Carate Urio. 2 a firma Germignaga e La Sportiva. Chiudono, con una vittoria a testa, Garda Salò, Milano, Arolo, Sebino, Eridanea, Bellagina, Bissolati, Volontari del Garda e Pescate.
Ora occhi puntati sui campionati italiani assoluti Coop in programma il prossimo week end, sabato 16 e domenica 17 giugno, alla Schiranna di Varese.
Luca Broggini – ufficio stampa FIC Lombardia