Il canottaggio lombardo alle Oralimpics

D223E7D2-DD0B-49FD-ADBE-46F8CE4BB325C’è anche il canottaggio alle Oralimpics, le Olimpiadi degli oratori, in corso nella splendida cornice dell’ex area EXPO di Milano. L’evento, promosso da CSI, Fondazione oratori milanesi con CONI Lombardia, Regione, Comune e Arexpo è stato inaugurato oggi, venerdì 29 giugno, nel famoso anfiteatro, accanto all’albero della vita. 124 oratori provenienti da tutta la Lombardia, più di tremila ragazzi distribuiti su circa 50 campi da gioco e 1.5 chilometri di strutture sportive sono i numeri dell’edizione 2018.

BF92C567-4850-4947-8660-81C6652A8BE4In questo contesto, che riaccende EXPO con lo sport, il Comitato FIC Lombardia guidato dal Presidente Fabrizio Quaglino non poteva che rispondere presente. Lo sport del remo ha fatto subito il botto, conquistando il cuore degli organizzatori che hanno richiesto di organizzare una due giorni di gare per tutti i partecipanti. Installati dieci remoergometri, con tanto di monitor per trasformare le sfide sui 250 metri in regate avvincenti.

3837A786-705F-417F-AF60-00F7304F3011I risultati delle singole prove contribuiranno alla corsa della classifica finale per l’assegnazione del trofeo Oralimpics 2018. Lo stand bianco verde sarà gestito da tre allenatori iscritti all’albo della Federazione Italiana Canottaggio: Davide Brazzoli, Fabrizio Malacrea e Stefano Galimberti. Al trio il compito di conquistare i ragazzi, e indirizzarli nelle società più vicine alla location del proprio oratorio grazie alle brochure dedicate, create ad hoc dal Comitato Regionale.

9FCC78C8-ED4A-4964-82D5-19E2ACC3A8C0Le sfide tra i vari oratori scatteranno domani, sabato 30 giugno, e proseguiranno senza sosta fino al pomeriggio di domenica. Due giornate di sport no stop, con il canottaggio in prima linea.

 

Luca Broggini – ufficio stampa FIC Lombardia