Lombardia fa quaranta a Corgeno, le società regionali sono dieci volte d’oro

8+ gr gavirate CI Corgeno 18Week end magico per il canottaggio lombardo in gara ai Campionati Italiani Ragazzi, Under23 ed Esordienti disputati sulle acque di Comabbio, sotto la regia della Canottieri Corgeno, sabato 30 giugno e domenica 1 luglio. Le 160 regate disputate in due giornate hanno portato all’assegnazione dei 41 titoli 2018. Quaranta le medaglie conquistate dalle società regionali: 10 ori, 13 argenti e 17 bronzi.

Il primo titolo di giornata è arrivato dall’otto junior femminile della canottieri Gavirate formato da Beatrice Luvini, Martina Barili, Emily Duke, Melanie Jaumin, Sara Crivello, Rebecca Carente, Alice Codato, Matilde Barison e il timoniere Vittoria Calabrese. Una vittoria con quindici secondi di vantaggio sul CUS Torino e bronzo al CC Napoli.

2- moltrasio CI Corgeno 18Moltrasio si conferma campione d’Italia nel doppio ragazzi femminile, grazie a Nadine Hagyemang Heard in coppia con Giulia Clerici. Gara perfetta per la coppa del Lago di Como, in testa fin dal primo colpo e sul traguardo d’oro davanti alla Lega Navale Italiana di Barletta e la Canottieri Varese. Un titolo non basta alle due moltrasine che a distanza di quaranta minuti vanno a segno per la seconda volta con la vittoria del due senza femminile.

Tutto lombardo il podio del quattro di coppia junior maschile. Una regata al cardiopalmo ha incoronato la Lario di Giulio Campioni, Tommaso Gatti, Paolo Leoni e Lorenzo Luisetti. Argento alla Canottieri Milano, bronzo alla Canottieri Flora.

Alessandra Montesano show nel singolo Under23 femminile, vincitrice del titolo dopo una regata dominata per tutti i 2000 metri. La Montesano, appena rientrata dagli Stati Uniti dove ha intrapreso la carriera universitaria, forte dell’argento conquistato agli Assoluti, si è imposta su Ravenna ed Elpis.

Lario d’oro, come nel 2017, nel quattro senza Under 23 femminile grazie a Giorgia Pelacchi, Arianna Noseda, Caterina Di Fonzo e Chiara Ciullo.  Argento alla Canottieri Saturnia, e bronzo alla Canottieri Arno.

Vittoria bianco verde, sempre con la Lario, nel quattro di coppia Under23 pesi leggeri femminile. A siglare il successo Arianna Noseda, Greta Iacovitti, Karen Faccin e Greta Parravicini. Seconda posizione agli Amici del Fiume, terza la Varese.

Immenso Andrea Cattaneo nel singolo Under23 maschile, laureatosi Campione d’Italia in una regata combattutissima che ha visto la partecipazione di ben 28 imbarcazioni. Argento alla Canottieri Arno e bronzo a Padova.

Tra gli esordienti successo storico per la Canottieri Pescate, vincitrice del singolo maschile con Simeon Caccia. Una vittoria di margine sul Lago d’Orta e la Canottieri Candia2010.

Tremezzina regina del singolo esordienti femminile grazie a Clarissa Longoni, prima davanti ai VVF Billi e la Canottieri Baldesio bronzo. Il successo è stata una vera conferma, dopo l’oro conquistato ai Meeting Nazionali.

Una giornata ricca di gioie per il remo lombardo, che spiana la strada verso il Festival dei Giovani in programma il prossimo week end alla Schiranna di Varese.

RISULTATI

Luca Broggini – ufficio stampa FIC Lombardia