Festival dei Giovani: 553 atleti lombardi, insieme alla tribù cadetti bianco verde, in gara a Varese.

maxi schermo vareseNuovo evento tricolore in terra regionale che da venerdì 6 e fino a domenica 8 luglio sarà teatro della ventinovesima edizione del Festival dei Giovani al via sulle acque del Lago di Varese, alla Schiranna. Un bis per il Comitato Regionale FIC Lombardia guidato dal Presidente Fabrizio Quaglino che dopo Pusiano 2017, rivede Varese capitare del remo Under14 a distanza di nove anni dall’ultima edizione ospitata nella città giardino. In gara 1567 atleti fisici, 553 tesserati per le società regionali. In acqua saranno rappresentati ben sodalizi in arrivo da tutta la Penisola, 36 lombardi. In programma tre giorni di gare senza sosta, con la Cerimonia d’Apertura che accenderà il Festival prima dell’inizio delle regate alle ore 12.00. L’acuto sarà rappresentato dalle sfide riservate alle rappresentative regionali, dove il Comitato FIC Lombardia sarà presente con 21 atleti iscritti. La tribù, guidata dal Capo Settore Davide Tabacco con i collaboratori e la supervisione del Coordinatore Tecnico Regionale Andrea Benecchi, si sfiderà a bordo di otto e quattro di coppia. Due le imbarcazioni per il remo femminile Giorgia Arata (Flora), Yasmine Benelmir (Arolo), Ilaria Bertanza (Garda Salò) e Greta Bulgheroni (Varese) su un equipaggio; Elisa Grisoni (Lario), Elisa Marcon (Corgeno), Caterina Monteggia (De Bastiani) e Angelica Tedoldi (Retica) sull’altro. I portabandiera del quattro di coppia maschile saranno Gabriele Bettineschi (Sebino), Luca Borgonovo (Cernobbio), Paolo Gregori (Baldesio) e Stefano Solano (Tremezzina). A rappresentare la Lombardia a bordo dell’ammiraglia ci saranno Thomas Turchetti (Carate Urio), Federico Santini (Varese), Mattia De Franchis e Alessio Lojacono (Milano), Marco Gandola (Bellagina), Marco Luraghi (Gavirate) Federico Martorana, Niccolò Marelli e il timoniere Camillo Corti (Lario). In gara, insieme alla Lombardia, ci saranno Piemonte, Sardegna, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Liguria, Toscana, Marche, Lazio, Campania, Puglia e Sicilia. Le sfide tra le varie regioni scatteranno domenica intorno a mezzogiorno, e chiuderanno il sipario sul Festival 2018.

Questo l’elenco delle società lombarde in gara nel week end, in ordine numerico: Varese, Lario, Gavirate, Monate, Milano, Cernobbio, Arolo, Cerro Sportiva, Corgeno, Lago di Pusiano, Garda Salò, Moltrasio, Germignaga, Flora, La Sportiva, Luino, Baldesio, Bellagina, De Bastiani, Moto Guzzi, Retica, Bissolati, D’Annunzio, Menaggio, Eridanea, Tremezzina, Tritium, Carate Urio, Pescate, Caldè, Ispra, CUS Pavia, Idroscalo, Volontari del Garda, San Cristoforo, Lecco.

Le regate inizieranno venerdì alle 13.30, un programma serrato con partenze ogni 3 minuti accompagnerà il remo nazionale fino al pomeriggio di domenica con la proclamazione della società vincitrice della ventinovesima edizione del Festival dei Giovani.

 

Luca Broggini – ufficio stampa FIC Lombardia