Castelnovo e Tonoli prenotano la Lombaria alle Olimpiadi Giovanili

2- olimpiadi giovanili 18Giornata indimenticabile per la Canottieri Garda Salò e la Canottieri Lario che oggi, sabato 25 agosto, sulle acque del Lago di Piediluco hanno conquistato le selezioni per la partecipazione ai Giochi Olimpici Giovanili di Buenos Aires 2018. Le prove, organizzate sotto la supervisione del DT Francesco Cattaneo, hanno visto la partecipazione di soli due senza sia maschili che femminili. Le formazioni, costruite dalle società, hanno premiato la collaborazione di Lombardia e Piemonte che con i propri junior hanno schierato due formazioni imbattibili. La somma delle due sfide, entrambe sui 500 metri, hanno portato all’ufficializzazione finale. Successo storico nel due senza femminile per Vittoria Tonoli (Garda Salò), in coppia con Khadija Alajdi Ed Idrissi (CUS Torino). Nel remo maschile Lombardia protagonista grazie a Nicolas Castelnovo (Lario), in acqua insieme ad Alberto Zamariola (Cerea). La coppia, laureatasi Campione d’Europa e bronzo ai recenti mondiale in quattro senza junior, si è messa in gioco in due senza realizzando il sogno a cinque cerchi.

gruppo olimpiadi giovanili 18Le selezioni si sono chiuse con la classica riunione tecnica, alla quale ha partecipato anche il Presidente della Federazione Italiana Canottaggio Giuseppe Abbagnale.

I due equipaggi vincitori, in attesa dell’ufficializzazione da parte del CONI, continueranno la loro preparazione presso le proprie società con programmi d’allenamento definiti dal DT.

 

Luca Broggini – ufficio stampa FIC Lombardia