Campionati Italiani Coastal Rowing: doppio titolo e undici medaglie per la Lombardia a Palermo

podio coastal Varese Luino 18Cornice magica ai Campionati Italiani di Coastal Rowing disputati nel week end in una calda e soleggiata Palermo sotto la regia tecnica della Canottieri Telimar. La kermesse, nata nel 2006 e giunta alla dodicesima edizione, ha visto protagoniste anche le società del remo lombardo a segno undici volte con due ori, tre argenti e sei bronzi.

Il primo oro di giornata è stato un vero successo di squadra, conquistato grazie all’unione di tre società, nel quattro di coppia Over 54 maschile. Una vittoria costruita con grinta, grazie ad un’ottima partenza e un passo martellato che ha permesso di chiudere il percorso con un vantaggio di venticinque secondi. Protagonisti tricolori coach Giamattista Della Porta, Alessandro Ortelli e Andrea Gavazzi (Menaggio), Daniele Riva (Cernobbio) e il timoniere Andrea Riva (CUS Pavia). Argento al Savoia, bronzo alla LNI Brindisi.

Il secondo titolo è stato conquistato dalla Canottieri Varese, con Andrea Prina e Francesco Rando. Tutti appaiati nei primi 1500 metri, il vero vantaggio si è iniziato ad intravedere al primo giro di boa. Sul traguardo una vittoria con cinquantanove secondi di margine su Pescara e Luino, rispettivamente seconde e terze.

Sempre tra i master doppia medaglie per la canottieri Cerro Sportiva, regista di un argento e di un bronzo. Argento tricolore invece per i Volontari del Garda.

gavirate bronzo quattro coastalDoppio bronzo, tra i senior, per la Canottieri Gavirate sul podio sia in doppio che in quattro di coppia maschile. Corgeno è terza nel singolo senior femminile, stesso risultato per il CUS Pavia in quello maschile. Argento Arolo in quattro di coppia femminile.

Una due giorni ricca di soddisfazioni e sorprese, che archivia la stagione estiva e lascia spazio al prossimo calendario invernale al via tra due settimane esatte proprio in Lombardia, a Pusiano.

 

Luca Broggini – ufficio stampa FIC Lombardia