Cadetti lombardi d’oro a Pisa

consegna body Pisa 19Partenza d’oro per la Lombardia in gara a Pisa, sul canale dei Navicelli, alla regata nazionale di Gran Fondo. L’evento, giunto alla sua nona edizione, è stato aperto con le sfide riservate al settore master e le rappresentative regionali cadetti. Il team bianco verde, in gara con un otto maschile e un quattro femminile, ha subito sbaragliato gli avversari conquistando un doppio oro. Ad arricchire il medagliere ci hanno poi pensato i master, a segno con tre vittorie conquistate da Corgeno, Luino, Pescate e Volontari del Garda, un argento e cinque bronzi.

otto cadetti Pisa 19I veri protagonisti di giornata sono però stati i cadetti, al debutto in maglia bianco verde, guidati dal Capo Settore Davide Tabacco con il supporto di tutti i collaboratori. All’ammiraglia maschile formata da Tommaso Concari (Bissolati), Giacomo Contardi (Baldesio), Giovanni Fallini (Retica), Giacomo Mari (Flora), Luca Bertino, Giacomo Pappalardo (Varese), Matteo Martinoia (Gavirate), Omar Valli (Pescate) e il timoniere Camillo Corti (Moltrasio) il compito di rompere il ghiaccio. Regata con grinta e carattere per gli Under14, primi su Toscana e Liguria. Stesso copione anche per il settore femminile, grazie al quattro rosa di Arianna Bordoli (Tremezzina), Elisa Marca (Eridanea), Aurora Spirito (Gavirate) e Marta Vanini (Moltrasio). Una vera marcia in più per questa formazione, prima sul traguardo con un vantaggio superiore ai due minuti. Argento al Piemonte.

Domani, a partire dalle 9.30, il gran finale con l’assegnazione dei primi titoli del 2019.

 

Luca Broggini – ufficio stampa FIC Lombardia