Il canottaggio italiano verso Tokyo 2020: focus a cinque cerchi al Panathlon club Cremona

tavola rotonda Cremona 1Serata di confronto e crescita in terra di Lombardia, più precisamente a Cremona, teatro dell’incontro “Il canottaggio italiano verso Tokyo 2020”. L’appuntamento, organizzato dal locale Panathlon Club guidato dal Presidente Giovanni Radi, ha visto la partecipazione del DT Franco Cattaneo, oltre ad atleti e tecnici locali e il Presidente FIC Lombardia Fabrizio Quaglino. Una conviviale ricca per il territorio cremonese, da sempre bacino di campioni per il remo nazionale. La classica conviviale è stata preceduta da un incontro presso la storica sede del quotidiano locale La Provincia di Cremona e Crema. In prima linea alla tavola rotonda, che ha visto altresì la presenza del direttore Marco Bencivenga, il DT Cattaneo con i tecnici Giancarlo e Claudio Romagnoli, Gigi Arrigoni e Pierangelo Ariberti.

tavola rotonda Cremona 2Tre i campioni locali in prima fila: Andrea Cattaneo (Carabinieri), Giacomo Gentili e Valentina Rodini (Fiamme Gialle). A fare da testimonial il Campione Olimpico Simone Raineri. Preparazione, obiettivi e motivazione alcune delle tematiche trattate dai protagonisti dell’incontro. Il forum, chiuso alle 19.30, ha poi lasciato spazio alla cena ospitata nella sede della Canottieri Bissolati. Un bis per i soci, con tanto di immagini che hanno permesso di rivivere le emozioni delle medaglie mondiali. Una serata ricca di spunti, che ha conquistato i presenti e fatto crescere la platea di tifosi verso Tokyo 2020.

tavola rotonda Cremona

Luca Broggini