Regionale D’Aloja a Pusiano: domenica 600 atleti al via

castelli Pusiano (2)Nuova domenica di regate per il canottaggio lombardo, pronto a ritornare ai remi anche con le categorie giovanili e master per la prima gara regionale valida per la classifica D’Aloja. L’evento bianco verde, il secondo del 2019 dopo la regionale Montù della scorsa settimana, prenderà il via sulle acque del Lago di Pusiano sotto la regia tecnica della canottieri Retica guidata dal Presidente Mario Saligari. Attesi 600 atleti fisici, 475 equipaggi, in rappresentanza di 37 sodalizi. Guida i numeri la Canottieri Varese, ai blocchi con 68 atleti e 44 imbarcazioni. Segue la canottieri Gavirate con 60 partecipanti.

Occhi puntati sul settore cadetti, sotto la lente d’ingrandimento dello staff tecnico FIC Lombardia guidato dal Capo Settore Davide Tabacco. Le regate in barca corta saranno indicative per varare le convocazioni in maglia bianco verde.

Il 7.20 cadetti, con 68 equipaggi al via, si conferma la specialità più partecipata in assoluto. Tra i master invece la battaglia più serrata sarà in doppio, in gara 16 equipaggi.

Questo, in dettaglio, l’elenco delle società lombarde al via. Arolo, Baldesio, Bellagina, Bissolati, Carate Urio, Cernobbio, Cerro Sportiva, Corgeno, CUS Pavia, D’Annunio, De Bastiani, Eridanea, Flora, Garda Salò, Gavirate, Germignaga, Idroscalo, Ispra, La Sportiva, Lago di Pusiano, Lario, Luino, Menaggio, Milano, Moltrasio, Monate, Moto Guzzi, Pescate, Retica, Sebino, Tritium, Tremezzina, Varese e Volontari del Garda.

Le gare scatteranno alle 9.00, ultima partenza a pomeriggio inoltrato.

 

Luca Broggini – ufficio stampa FIC Lombardia