Pusiano bis con giovanissimi e master, e arrivano anche le convocazioni cadetti

regionale d'aloja pusiano 2019Domenica frizzante per il canottaggio lombardo, ritornato ai remi anche con le categorie giovanili e master grazie alla prima regionale D’Aloja del 2019 organizzata dalla Canottieri Retica sulle acque del lago di Pusiano. La kermesse, disputata ad una settimana esatta dalla regata Montù, ha visto al via 600 atleti fisici in rappresentanza di 37 sodalizi. Le settantanove regate hanno anche dato vita ai medaglieri di giornata, primi segnali dopo la lunga preparazione invernale. Nel settore Allievi B dominio della Canottieri Corgeno, registra di tre medaglie d’oro. Tra gli Allievi C due ori a testa per Gavirate, Milano e Monate. Dominio Eridanea tra i cadetti, protagonista con sette vittorie. Infine, tra i master, vittoria del medagliere per il CUS Pavia, con quattro ori.

regionale d'aloja pusiano 2019 1Il focus di giornata è stato proprio il settore cadetti, sotto la lente d’ingrandimento dello staff regionale che ha visto in prima linea il capo settore Davide Tabacco. Le regate hanno permesso di far scattare le convocazioni per il prossimo raduno, essenziale nella formazione degli equipaggi che rappresenteranno il remo bianco verde in occasione del Meeting Nazionale al via a Candia il prossimo week end.

Questi, in anteprima, i nomi dei convocati.

Settore maschile. Tommaso Concari (SC Bissolati), Giovanni Fallini (SC Retica), Vincenzo Gravante (SC Baldesio), Giacomo Mari (SC Flora), Matteo Martinoia (SC Gavirate), Lorenzo Ossola, Luca Bertino e Giacomo Pappalardo (SC Varese), Manuel Caldara (Centro Remiero Lago di Pusiano), Alberto Caviezel (CC Volontari del Garda), Carlo Invernizzi, Maichol Brambilla e Zakaria El Ghadifi (SC Eridanea), Leonardo Bernardini (SC Milano), Angelo Boleso (SC La Sportiva), Davide Imperiali (SC Lario), Giacomo Addamo (SC Arolo)

Settore femminile. Arianna Bordoli (SC Tremezzina), Gloria Danelli (SC Moto Guzzi), Marta Vanini (SC Moltrasio), Giulia Grandi, Martina Anelli (SC Arolo), Gaia Ciullo (SC Lario), Aurora Spirito (SC Gavirate), Alessandra Grasselli, Elisa Marca,  Gloria Beranti (SC Eridanea) Federica Ferrandi (SC Cernobbio), Anna Molinari (SC La Sportiva), Elena Stelitano (US Bellagina)

Una giornata carica di emozioni, impreziosita dall’immancabile cucina diretta dal Presidente del COL Mario Saligari, archiviata alle 17.30 inoltrate.

GALLERIA FOTO (C. Cecchin)

Luca Broggini – ufficio stampa FIC Lombardia