Meeting Giovanile a Candia, in 654 dalla Lombardia

0923_candiaRemo lombardo presente in massa sulle acque del Lago di Candia, teatro del primo meeting nazionale giovanile in programma nel week end. 1300 gli atleti ai blocchi di partenza, 654 dei quali provenienti dai sodalizi bianco verdi. Guida i numeri regionali la canottieri Varese, in gara con 72 tesserati ed un totale di 64 equipaggi. Segue, con 58, la canottieri Corgeno. Terza, per numeri, la canottieri Gavirate con 45.

La kermesse nazionale, la prima della stagione, vedrà anche il debutto della tribù regionale guidata dal Capo Settore cadetti Davide Tabacco. Il team, composto da 30 atleti, sarà in gara con sette equipaggi. A lottare, accanto alla Lombardia, i padroni di casa del Piemonte, Friuli Venezia Giulia, e Liguria.

Questo, in dettaglio, l’elenco delle società lombarde al via. Arolo, Baldesio, Bellagina, Caldè, Carate Urio, Cernobbio, Corgeno, CUS Milano, CUS Pavia, D’Annunzio, De Bastiani, Eridanea, Garda Salò, Gavirate, Germignaga, Idroscalo, Ispra, La Sportiva, Lago di Pusiano, Lario, Luino, Menaggio, Milano, Moltrasio, Monate, Moto Guzzi, Pescate, Retica, Tritium, Varese e Volontari del Garda.

Il programma gare provvisorio prevede, per la giornata di sabato, l’inizio delle regate alle 9.30 con la serie di finali delle categorie Allievi B, Allievi C, Cadetti, Ragazzi, Junior ed Esordienti e le finali riservate alla categoria Master. Domenica inizio delle competizioni alle ore 9.00 con la disputa dell’ultime serie di finali del Meeting Giovanile e Master, poi le finali delle Rappresentative Regionali.

Luca Broggini