Due ori e due argenti per la Baldesio alla seconda regata regionale D’Aloja di Gavirate

baldesio03Giornata dai due volti per i canottieri coinvolti nella seconda regata regionale D’Aloja del 2019 sulle acque del Lago di Varese, a Gavirate. L’evento, organizzato dalla canottieri Gavirate in collaborazione con il Comitato FIC Lombardia, ha visto in gara 800 atleti di 40 società lombarde categorie Allievi e Cadetti. 81 le regate previste da programma, solo 50 quelle disputate, quelle del mattino, con le 30 pomeridiane annullate a causa delle forti raffiche di vento che soffiavano sul campo di regata. Presenti come sempre anche i giovani canottieri della Baldesio accompagnati dagli allenatori Alessandro Montaldi e Lorenza Romagnoli.

baldesio01Impegnati nella prima tranche di gare i Cadetti, sotto lo sguardo attento del Comitato Lombardo e del Coordinatore Tecnico Regionale Andrea Benecchi che dovranno scegliere i nomi che andranno a formare la squadra da schierare al prossimo meeting nazionale.
E proprio nella categoria dei più grandi spiccano i risultati in singolo 7,20 degli atleti Baldesio con la medaglia d’oro di Vincenzo Gravante e i due argenti di Riccardo Pedroni e Giacomo Contardi. Quarto al traguardo Loris Gregorio e quinti Matteo Gregori, Cristian Cigoli, Bernardo Favini e Andrea Barborini. Negli Allievi C il secondo oro di giornata con Filippo Ferrami in singolo 7,20. Quarta Lucia Monfredini che ha combattuto fino all’ultimo colpo di remo con la canottieri Varese per il terzo posto; quinto invece Alessandro Viola, stessa posizione dell’Allievo A Mattia Gaboardi, ultimo a scendere in barca nelle gare del mattino.
baldesio02Nulla da fare per gli Allievi B1 e B2 Kevin Brahja, Andrea Politi, Giovanni Sasso, Thomas Mantovani, per Miriam Alfano (Cadetti) e soprattutto per l’ammiraglia Cadetti stoppati dal maltempo e dalle condizioni del lago.

Archiviata la regata regionale, il calendario del canottaggio prevede il Secondo Meeting Nazionale in programma a Piediluco da venerdì 3 a domenica 5 maggio.