Varese Sport Commission e canottaggio: presentato il calendario agonistico 2019

presentazione calendario varese 19 GruppoGiornata storica per il remo varesino riunito a Ville Ponti dalla Varese Sport Commission per la presentazione del calendario agonistico 2019 e dei numeri generati grazie al canottaggio nella contea dei laghi. L’appuntamento, una prima assoluta, ha permesso di valorizzare il lavoro delle tredici società del territorio unendo i singoli eventi in un’unica programmazione. Saranno 24 le competizioni organizzate sui bacini provinciali durante il 2019. Gare regionali, nazionali ed internazionali, senza dimenticare gli appuntamenti promozionali. A questi appuntamenti si sommano poi i campus di allenamento di club e nazioni estere, che in un solo anno generano in media cinquantamila pernottamenti. Ad aprire la conferenza è stato il Segretario Generale della Camera di Commercio di Varese Mauro Temperelli che nel suo intervento ha sottolineato l’importanza del canottaggio, sia per indotto generato che come volano per il turismo sportivo. “L’obiettivo – afferma Temperelli – deve essere quello di preservare quanto fatto fin qui, frutto del lavoro di tanti attori, associazioni, volontari e istituzioni. Continueremo a lavorare insieme per crescere ancora di più”.

Parola anche ai Comitati Organizzatori dei grandi eventi 2019. Per Varese il DG Pierpaolo Frattini, anche Consigliere della Federazione Italiana Canottaggio, che ha sottolineato l’importanza di questa condivisione. Fino a pochi mesi fa poteva sembrare irraggiungibile. “Lavoro, collaborazione e supporto delle istituzioni non possono essere il giusto impulso per crescere”. Giorgio Ongania, Presidente della Canottieri Gavirate regista della regata internazionale Para Rowing ha puntato l’attenzione sulla visibilità mediatica, oltre che sul fondamentale supporto delle Istituzioni che rappresentano una certezza per la buona riuscita degli eventi. Emozionato il Presidente della Canottieri Corgeno Giovanni Marchettini, organizzatore della Coupe de la Jeunesse che ritornerà in Italia dopo ben dodici anni. “Portare l’Europa a Corgeno è una responsabilità, noi ne siamo orgogliosi. Ci impegneremo per valorizzare sempre più il territorio. Varese Sport Commission oggi ha legato tutte le società, è stato un grande passo avanti”.

Gli interventi delle società sono stati chiusi dal Presidente della Canottieri Luino Luigi Manzo, pioniere nel settore del canottaggio costiero e del remo turismo. “Gli stranieri adorano i nostri laghi, vorremmo riportare un FISA rowing tour in Provincia di Varese. Il sogno resta però il Mondiale di Coastal Rowing sul Lago Maggiore”.

presentazione calendario varese 19, intervento magistriAffianco a società ed Istituzioni anche la Federazione Italiana Canottaggio, rappresentata dal Vice Presidente Luciano Magistri. “Come federazione non possiamo che essere orgogliosi di Varese e del lavoro fatto sul territorio. Dobbiamo continuare a lavorare insieme, presentando proposte forti che possano garantire eventi negli anni. Sarebbe bello fare un ulteriore sforzo e portare la conferenza Nazionale allenatori a Varese”. In prima linea anche il Presidente FIC Lombardia Fabrizio Quaglino: “Il sistema Varese fa brillare tutta la Lombardia, per noi questa Provincia è un modello. Voglio ringraziare le società e le amministrazioni, confermando l’impegno del Comitato Regionale nella valorizzazione del territorio”.

Impegno sul campo anche dalla Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso, rappresentata dal Consigliere Nazionale Viviana Bruni. “Avere dieci eventi sul territorio conferma la centralità della Provincia per la Federazione. Continueremo ad impegnarci per portare eventi, garantendo visibilità”.

In sala anche i rappresentanti di categoria con Lisa Tondini della Varese convention bureaux, Alfredo Dal Ferro Presidente di B&B e la Federalberghi rappresentata da Luciano Gorri.

Ufficializzata anche un’importante novità mediatica, ulteriore vetrina per l’intero territorio. Regata Internazionale Para Rowing, Campionati Italiani Assoluti e Coupe de la Jeunesse verranno trasmessi in diretta da Rai Sport.

Una stagione davvero imperdibile, con la Provincia di Varese sempre più terra di canottaggio.

Luca Broggini

GALLERIA FOTO (C.Cecchin)