Campionati Italiani COOP: le voci della conferenza stampa

campionati italiani coop 2019, gruppoPresentazione green per i Campionati Italiani Assoluti Coop al via sabato 8 e domenica 9 giugno sul campo mondiale della Schiranna sotto la regia tecnica della Canottieri Varese. L’evento tricolore è stato presentato questa mattina a bordo di Repowere, una delle prime imbarcazioni full electric della storia nautica mondiale. Una scelta vincente, che ha permesso a giornalisti e istituzioni di scoprire tutte le novità dell’evento durante una mini crociera sul campo di regata. A fare gli onori di casa è stato il Sindaco di Varese Davide Galimberti, visibilmente soddisfatto di questo nuovo appuntamento tricolore ospitato nella città giardino. Un ulteriore test generale in attesa della Coppa del Mondo, sempre con la valorizzazione del territorio a farla da padrone. Su questa linea ha proseguito Antonio Franzi, in rappresentanza di Camera di Commercio e Varese Sport Commission. “Il canottaggio è un nostro fiore all’occhiello, nel 2018 ha registrato un ulteriore incremento numerico. Eventi e campus di allenamento sono un volano per il turismo sportivo. Noi, come istituzione, non possiamo che sostenere questi appuntamenti”. A dar voce a Repower, sponsor dell’evento, è stato il Responsabile delle Relazioni Esterne Davide Damiani. Damiani, nel suo intervento, oltre ad aver rimarcato il legame aziendale nei confronti dello sport, ha sottolineato il connubio tra la barca elettrica e il canottaggio, due realtà green e di rispetto dell’ambiente. In prima linea anche la Federazione Italiana Canottaggio rappresentata dal Vice Presidente Luciano Magistri “Varese si conferma un punto di riferimento per tutto il canottaggio italiano. Questo week end vedremo in acqua anche i nostri atleti top, sono certo che ci regaleranno delle bellissime gare. Il sipario però non si chiuderà domenica, la nazionale ha scelto Varese per preparare la seconda prova di Coppa del Mondo in programma a Poznan (Polonia). Dal termine delle regate tutto lo squadrone azzurro sarà sul lago per un ulteriore settimana”. barca repowerFa eco il Presidente FIC Lombardia Fabrizio Quaglino: “Varese è un punto di riferimento per tutta la Lombardia, questo campionato è un ulteriore capitolo di una storia ricca di eventi e successi organizzativi. La Lombardia sta crescendo molto, a Lucerna sei delle sette barche medagliate avevano un atleta lombardo a bordo. Questo week end sarà un successo”. A dar voce alla Canottieri Varese è stato il Vice Presidente Claudio Minazzi: “Come prima cosa voglio ringraziare i volontari, il motore delle nostre organizzazioni. Questi eventi, ormai tradizione, richiedono grande impegno. Il lavoro di squadra è fondamentale per la buona riuscita della manifestazione. Noi ce la metteremo tutta, per lasciare un nuovo bel ricordo al canottaggio italiano”. Ad entrare in dettaglio è stato poi il Direttore Generale di Canottieri Varese Pierpaolo Frattini: “Sono felice ed orgoglioso di quanto fatto fin qui. La nostra forza sono le tante persone dietro le quinte, anche quest’anno contiamo su uno squadrone formato da 150 volontari. Mancano ancora gli ultimi dettagli e poi insieme vivremo un weekend carico di belle gare”.

I primi arrivi sono confermati per domani, il resto delle squadre raggiungeranno la Schiranna venerdì.

GALLERIA FOTO C.Cecchin

Luca Broggini