Poznan: due argenti per il remo lombardo

mutti argento quattro con paraDoppia medaglia d’argento per la Lombardia in gara alla seconda prova di Coppa del Mondo disputata nel weekend sulle acque del Lago Malta a Poznan, in Polonia. Il remo bianco verde, rappresentato da undici atleti distribuiti su otto equipaggi diversi, va a segno con doppio pesi leggeri femminile e quattro con Pararowing. Due risultati a sorpresa per il canottaggio locale, che danno ancora più certezze verso le qualificazioni per i Giochi.

cesarini argento doppio plAd aprire la scia di successi è stato il doppio pesi leggeri femminile di Federica Cesarini (Fiamme Oro/Gavirate), ritornata in barca olimpica dopo il titolo continentale in singolo, insieme a Valentina Rodini (Fiamme Gialle). Il duo, secondo in qualifica e terzo in semifinale, ha condotto una finale da brividi conquistando un argento al photofinish. Seconda piazza a soli 9 centesimi dall’oro.

Successo prezioso anche dal settore Pararowing, con Greta Muti (SC Olona) portabandiera regionale. Muti si è tinta d’argento in quattro con, insieme ad Alessandro Brancato (RYCC Savoia), Lorenzo Bernard (SC Armida), Cristina Scazzosi (SC Lago d’Orta) e la timoniera Lorena Fuina (SC Rumon). Una medaglia ritrovata, che lancia l’Italia verso la qualificazione Paralimpica.

Tutti gli atleti raggiungeranno Malpensa in giornata, poi qualche giorno a casa in attesa della ripartenza per il prossimo raduno che culminerà con i Mondiali Assoluti di fine agosto a Linz (Austria).

Luca Broggini