Festival dei Giovani: la Lombardia in gara con 650 atleti fisici

Tutto pronto all’Idroscalo di Milano, teatro della trentesima edizione del Festival dei Giovani in calendario da venerdì 5 a domenica 7 luglio. Al via 3422 equipaggi, formati dai 5521 atleti gara, in forza per le 128 società partecipanti. 37 i sodalizi dalla Regione Lombardia, 1256 gli equipaggi bianco verdi. Guardando i numeri fisici il confronto diventa ancora più importante: dei 1615 atleti d’Italia ben 652 sono lombardi.  A questi numeri si aggiungono poi le undici squadre regionali che si sfideranno nelle regate riservate alle rappresentative. Lombardia presente con undici equipaggi, grazie al prezioso lavoro dello staff tecnico guidato dal capo settore Davide Tabacco. Guida i numeri, in chiave societaria, la Canottieri Varese in gara con 57 atleti ed un totale di 116 equipaggi. Seconda la Canottieri Monate con 50 giovanissimi. Due presenze in meno per la Gavirate.

Questo, in dettaglio, l’elenco delle società lombarde iscritte. Arolo, Baldesio, Bellagina, Bissolati, Caldè, Carate Urio, Cernobbio, Cerro Sportiva, Corgeno, CUS Pavia, D’Annunzio, De Bastiani, Eridanea, Flora, Garda Salò, Gavirate, Germignaga, Idroscalo, Isora, La Sportiva, Lago di Pusiano, Lario, Lecco, Luino, Menaggio, Milano, Moltrasio, Monate, Moto Guzzi, Olona, Pescate, Retica, Sebino, Tremezzina, Tritium, Varese e Volontari del Garda.

Le regate scatteranno venerdì a mezzogiorno, alle 18.00 la grande cerimonia d’apertura aprirà ufficialmente l’edizione 2019. Sabato solo finali, domenica infine ultimo blocco di regate oltre alle sfide delle rappresentative regionali e la proclamazione del vincitore della trentesima edizione.

Luca Broggini