Mondiali Assoluti e Beach Games: Lombardia in acqua con diciotto tesserati

quattro di coppia senior MSettimana internazionale per il remo lombardo impegnato su due fronti tra Mondiali Assoluti di Linz (Austria) e Mediterranean Beach Games di Patrasso (Grecia). Sono diciotto gli atleti chiamati in azzurro ai due eventi internazionali. Le qualificazioni partiranno per tutti domenica 25 agosto. Finali beach martedì 27, tre giorni più tardi l’inizio delle finali iridate del mondiale Assoluto che porterà all’assegnazione dei pass all’Italia per Tokyo 2020.

Al Mondiale Assoluto Lombardia in gara a bordo del quattro di coppia maschile con i Campioni del Mondo Andrea Panizza (Moto Guzzi e Fiamme Gialle), Giacomo Gentili (Bissolati e Fiamme Gialle), Filippo Mondelli (Moltrasio e Giamme Gialle), insieme al ferrarese Luca Rambaldi (Fiamme Gialle).

Tra le donne continua la nuova avventura in due senza per Aisha Rocek (Lario e Carabinieri), confermata in coppia con Kiri Tontodonati (Fiamme Oro). Due presenze lombarde anche in quattro senza femminile: la veterana Sara Bertolasi (Milano) ed Alessandra Montesano (Eridanea), insieme ad Alessandra Patelli (Padova) e Valentina Iseppi (Aniene). Confermata anche la formazione pielle di Federica Cesarini (Gavirate e Fiamme Oro), insieme alla cremonse Valentina Rodini (Fiamme Gialle).

Ritorna in quattro di coppia pielle Lorenzo Fontana (Menaggio), in gara insieme ad Alfonso Scalzone (Savoia), Catello Amarante e Gabriel Soares (Marina Militare). Due presenze regionali anche sul quattro femminile, capitanato da Arianna Noseda (Lario) insieme a Greta Martinelli (Tremezzina). Completano la formazione Giulia Mignemi (Aetna) e Silvia Crosio (CUS Torino).

Due presenze nel settore pararowing. I portacolori regionali sono Greta Mutti (Olona) e Maryam Afgei (Sebino). Chiudo la grigia mondiale due riserve: Andrea Cattaneo (Bissolati), Laura Meriano (Garda Salò e Carabinieri)

Quattro infine le presenze bianco verdi ai Beach Games di Patrasso. Alice Rossi (Flora) difenderà l’Italia in singolo. Quattro di coppia bianco verde per tre quarti con Arianna Bini (CUS Pavia), Marta Barelli (Moltrasio) e Giorgia Pelacchi (Lario), in gara insieme a Benedetta Faravelli (Esperia) e la timoniera Serena Lo Bue (Palermo).

Luca Broggini