BIS MONDIALE  DI GRETA: LA CANOTTIERI TREMEZZINA E’ DI NUOVO SUL TETTO DEL MONDO

 

4Vittoria inaspettata, ma Greta ci ha creduto dall’inizio. Sapeva che non sarebbe stato facile: lei, loro, col quattro di coppia che ha appena vinto l’Oro meno di un mese fa ai Mondiali Under 23 di Sarasota, hanno voluto stravolgere le aspettative, hanno tirato fuori la grinta fin dalla partenza e palata su palata hanno vinto, sempre davanti a una favorita e agguerritissima Cina.

5Con Arianna Noseda (Lario), Silvia Crosio (Amici del Fiume) e Giulia Mignemi (Aetna), scricciolo diciottenne in mezzo ai grandi del Remo, Greta è arrivata veramente in alto, due titoli mondiali a breve distanza uno dall’altro, due ori che contano, ma che non le toglieranno mai quella sorridente semplicità che la distingue.

 

 

La Canottieri Tremezzina, con il Consiglio Direttivo, il Presidente Riccardo Cadenazzi e  l’allenatore Franco Checola, è orgogliosa della sua Atleta, e la porta come esempio a tutti gli atleti.