Lombardia profeta in patria: Varese vince il medagliere dell’Insubria, Gavirate prima ai Campionati di Fondo

Pioggia di medaglie sulla Lombardia in gara nel weekend all’Insubria Rowing Cup e i Campionati Italiani di Fondo organizzati dalla Canottieri Varese. La due giorni remiera ha visto in acqua 730 atleti a caccia di conferme dopo i primi due mesi di preparazione. Canottieri Varese senza rivali alla rinnovata Insubria Rowing Cup, Gavirate show ai Campionati Italiani di Gran Fondo. Il weekend è stato aperto dall’Insubria, ritornata in voga a distanza di sei anni dalla sua ultima edizione. Tra le novità l’inserimento di doppio e due senza, accanto allo storico singolo, e il cambio del percorso con giro di boa a metà gara per permettere al pubblico di gustarsi partenza e arrivo. Ad aggiudicarsi il medaglie, con undici vittorie, è stata la Canottieri Varese. Seguono, in chiave regionale, la Canottieri Retica con sei. Quattro successi per la Canottieri Gavirate. Tre le vittorie per il CUS Pavia. Chiudono con uno a testa Arolo, Cerro, Monate, Luino, Lario e Volontari del Garda.

Domenica spazio alle barche lunghe, quattro di coppia ed otto, coi Campionati Italiani di Fondo. Per gli agonisti una prima tappa verso il titolo italiano che verrà assegnato al termine della seconda prova in calendario a Sabaudia l’otto dicembre. Nove vittorie per la Canottieri Gavirate, due a Corgeno, una a testa per CUS Pavia, Eridanea, Volontari del Garda, Lario e Moltrasio. Agli ori si aggiungono poi sedici argenti e dieci bronzi.

Una due giorni carica di emozioni che ha lanciato ufficialmente la stagione invernale che da qui a fine febbraio animerà il calendario agonistico regionale e nazionale.