Equipaggi regionali: Lombardia quattro volte d’oro a Pisa

Quattro equipaggi tutti d’oro per la Lombardia in gara alla prima regata Nazionale di Fondo disputata nel weekend a Pisa, sul Canale dei Navicelli. Le sfide riservate agli equipaggi regionali hanno premiato la tribù bianco verde, imbattibile in ogni prova. Una partenza col botto, per un avvio di stagione che vuole lasciare il segno sulla strada per Tokyo 2020. Ad aprire i successi è stata l’ammiraglia master maschile di Eros Pizzotti, Maurizio Panzeri, Leonardo Gilardoni (Pescate), Stefano Carugati, Matteo Ciapparelli (CUS Milano), Massimo Turchetti (Germignaga), Luca Spinoni (Corgeno), Davide Zamperoni (Lario) e il timoniere Alfredo Favilla (Centro Remiero Lago di Pusiano). La formazione varata dal referente di settore Luca Frigo si è imposta di trenta secondi su Toscana e Sicilia. Stessa storia anche per il quadruplo femminile della responsabile rosa Antonella Corazza. Ambra Roversi, Elisa Stranges (Corgeno), Elena Percivalle (CUS Pavia) e Rayna Stoytcheva (Retica) hanno confermato il dominio lombardo su Piemonte e Puglia.

Doppietta d’oro anche dal settore cadetti, guidato dal Capo Settore Davide Tabacco. L’ammiraglia maschile al suo debutto assoluto ha strappato l’oro davanti a Toscana e Lazio. Festeggiano Samuele Assunto (Gavirate), Filippo Giorgetti, Lorenzo Di Martino (Milano), Filippo Ferrami (Baldesio), Guglielmo Morganti (Moto Guzzi), Edoardo Nasi (Bissolati), Maximilian Riboni (Corgeno), Andrea Sironi (Bellagina) e la timoniera Beatrice Dileo (Moltrasio). L’apoteosi però è arrivata dal quadruplo rosa di Matilde Gilardoni (US Bellagina), Giulia Orefice, Marta Orefice (Moltrasio), Rebecca Rossini (Cernobbio), prima di due minuti su Piemonte e Liguria.

Un inizio davvero speciale, con il canottaggio lombardo che si conferma locomotiva dei team regionali.