“Bernardino Luini” leader nel 2° Campionato Interscolastico della Canottieri Luino

canottaggio_luino_indoor_2Successo per  il 2° Campionato interscolastico di indoor rowing a cura della Canottieri Luino, in scena oggi presso la palestra dell’ICS “B. Luini” di Luino. Appuntamento speciale per circa 200 studenti (nati tra il 2005 e il 2009)  degli istituti “B. Luini” di Luino, “L.Da Vinci” di Maccagno, “G. Bonomi” di Dumenza, “N.Copernico”  di Lavena Ponte Tresa, Educandato Maria SS Bambina di Roggiano, “D.Zuretti” di Mesenzana e “Giovanni XXIII” di Marchirolo.

A imporsi, nella classifica generale, è proprio il “Bernardino Luini” con 725 punti e ben 16 medaglie (4 ori, 7 argenti e 5 bronzi). Seguono il “Giovanni XXIII” con 468 punti (2 ori e 4 bronzi), il Copernico con 465 punti (3 ori,  2 argenti), il “Giovanni Bonomi” con 312 punti (2 ori, un argento), il “Maria SS Bambina” con 303 punti (2 ori e 3 bronzi), il “Leonardo Da Vinci” con 245 punti (2 ori, un argento, 2 bronzi) e il “D. Zuretti” con 204 (2 ori, 2 argenti, un bronzo). A premiare gli studenti, Pasqualino DAgostino, vicesindaco di Lavena Ponte Tresa

canottaggio_luino_indoor_2Il campionato interscolastico di canottaggio indoor , caratterizzato dalla presenza di 200 alunni degli istituti del progetto “Remare a Scuola con società tutor la società del presidente Luigi Manzo, vive spumeggianti fide indoor sulle distanza di 250 metri nelle specialità del singolo e del quattro, con 12 remoergometri collegati in rete e con possibilità per il pubblico sulle tribune di assistere all’evento sportivo proiettato su uno schermo.  Grande collaborazione tra la Canottieri Luino e gli insegnanti: per Luino Marina Fiengo, per Lavena Ponte Tresa Claudio Bossi, per Marchirolo Laura Perdoni, per Maccagno e Dumenza Francesca Cappai, per Roggiano Mattia Gatta e per Mesenzana Elena Bessi.