Pusiano saluta gli azzurri con l’Assessore regionale Cambiaghi: un arrivederci! 

84D816F1-7C24-4B94-8939-955604AC52F8Una torta con una sola parola “GRAZIE”, arricchita dall’affetto dello staff e delle istituzioni registe del raduno azzurro per i Campionati Europei under23 in programma a Duisburg nel weekend. Si è chiusa così la collegiale ospitata al centro remiero del lago di Pusiano diretto dal Presidente Fabrizio Quaglino. Al suo fianco, per il taglio della torta anche la Regione Lombardia, con l’assessore allo sport Martina Cambiaghi e il sottosegretario Fabrizio Turba. Un saluto quasi a sorpresa, che rinnova il prezioso rapporto istituzionale costruito in questi anni e che di recente ha portato anche all’assegnazione di un nuovo finanziamento per lo sviluppo della casa del canottaggio comasco e lecchese. L’investimento, cinquecento mila euro, porterà alla costruzione di un nuovo campo di regata, una risorsa in più anche per l’Italia che dal 2021 potrà contare su una struttura nuova fiammante.
666C3F63-98A6-40BB-80C2-900753ACE96AA portare la voce dell’italremo sono stati i Capi Settori Spartaco Barbo e Benedetto Vitale, sempre in prima linea accanto alla squadra.

Commenta Fabrizio Quaglino: “Questo è il nostro grazie. Ci abbiamo messo la faccia e il cuore. Qui siamo abituati a lavorare in squadra e lo staff ci ha fatto sentire parte della squadra. Abbiamo solo cercato di darvi il massimo, un po’ come fate voi durante allenamenti e regate. L’Italia merita il meglio, insieme si può”.
Un saluto dolce, che in realtà sembra più un arrivederci.