Campionati Lombardi: Gavirate profeta in patria.

Domenica di successi per le società del remo bianco verde protagoniste ai Campionati Lombardi 2020 disputati a Gavirate. L’evento FIC Lombardia, organizzato dalla locale società con il supporto del territorio e la Proloco in prima linea, ha visto primeggiare i padroni di casa a segno con dodici titoli regionali sui quarantuno in palio. Seguono nel medagliere regionale la Canottieri Varese con sei ori e Lario con cinque. La giornata, aperta alle 9.00, ha visto al via 354 atleti fisici distribuiti sui 264 equipaggi iscritti. In gara anche tanti campioni azzurri tesserati per le società regionali e molti protagonisti dei Campionati Europei Under23 disputati a Duisburg a inizio mese. Il vento, insidioso nella seconda parte di giornata, non ha rovinato i piani delle società del territorio che hanno sfruttato questo appuntamento per testare gli equipaggi in vista dei Campionati Italiani in calendario alla Schiranna dal 15 al 18 ottobre.

Questo, in dettaglio, il riassunto dei titoli di giornata. Gavirate dodici, Varese sei, Lario cinque. Triplete per il CUS Pavia. Doppietta per Bissolati, Cernobbio, Moltrasio, Moto Guzzi e Retica. Una titolo a testa per Bellagina, Flora, Corgeno, Monate e Lecco.

La giornata si è chiusa due regate riservate al para rowing, la prima occasione di incontro per il settore dopo il lungo lock down. Un Campionato Lombardo con occhi anche al sociale, con l’inclusione che continua ad essere punto chiave per il remo bianco verde.

GALLERIA FOTO (C.Cecchin)