11 podi per la Canottieri Lario al Super Campionato Italiano di Varese

Como, 18 ottobre 2020.
CLA_0982Si è appena conclusa la quarta e ultima giornata del super Campionato Italiano COOP, disputato da giovedì 15 ad oggi domenica 18 ottobre 2020, sul lago di Schiranna, Varese. Un Campionato italiano sicuramente diverso dal solito ma che – come sempre – ha visto grandi protagonisti gli atleti bianco-neri della Canottieri Lario. Per la prima volta nella storia, il Campionato Italiano 2020 ha visto in acqua tutte le categorie (Ragazzi, Junior, Under23, Pesi Leggeri, Senior, Pararowing ed Esordienti) nella stessa manifestazione. Solitamente infatti le diverse categorie avevano ognuno il proprio Campionato, con data e sede diversa. Il Campionato 2020 si è caratterizzato anche per la grande assenza dell’intera Nazionale Italiana Senior, reduce la scorsa settimana dagli Europei Assoluti di Poznan.
A causa della positività al Covid-19 di alcuni atleti, nessuno degli Azzurri per precauzione ha potuto partecipare questo fine settimana. Grandi assenti per la Canottieri Lario Patrick Rocek e Arianna Noseda – entrambi oro la scorsa settimana – Aisha Rocek, argento a Poznan, Jacopo Frigerio e Giorgia Pelacchi, in isolamento fino alla prossima settimana per precauzione. Anche Stefano Fraquelli, allenatore della Canottieri e Capo Settore del settore femminile della Nazionale Senior, non era presente a Varese perché in isolamento ma ha seguito i suoi ragazzi da casa.

CLA_2010Le gare e i risultati La Canottieri Lario in queste quattro giornate di regate si è egregiamente distinta con ben 13 equipaggi in finale A. Di questi, 11 imbarcazioni sono andate a podio conquistando 3 ori, 8 argenti, 1 quarto posto e 1 quinto posto. Un ottimo risultato per il remo bianco-nero. Oro: Quattro di coppia Ragazzi M; Due senza U23 F; Quattro di coppia Junior M Argento: Otto Ragazzi F; Due senza ragazzi F; Quattro senza U23 F; Doppio U23 PL F; Quattro senza Senior F; Quattro senza Senior M; Doppio PL M; Due senza Junior F. Molto combattute le gare con protagonisti il Quattro di coppia Ragazzi e Junior e che hanno visto trionfare i giovani atleti bianco-neri, neo Campioni italiani di specialità. “Eravamo presenti con 13 equipaggi in finale A e i nostri ragazzi, in tutte le categorie, si sono distinti in maniera egregia.
Ne siamo molto orgogliosi; un risultato davvero eccellente. Come al solito il mio ringraziamento va agli straordinari allenatori che con grande passione seguono quotidianamente i ragazzi negli allenamenti e sul campo gara. Un grazie di cuore a Marco Lami, Filippo Benini, Jaro Rocek e Oscar Donegana. Ringrazio anche Stefano Fraquelli che pur non essendo presente sul campo, era costantemente in contatto con gli allenatori per seguire i ragazzi” queste le parole del Presidente della Canottieri Lario, Leonardo Bernasconi.

Camilla Frigerio
Pr&Media Relations