Domenica debutta la nuova tribù cadetti Lombardia

La nuova tribù cadetti bianco verde debutta da Candia Canavese, nel weekend teatro del Meeting Nazionale nord ovest. La kermesse giovanile, la prima assoluta in chiave nazionale dopo lo stop imposto dalla pandemia, lancia anche il nuovo quadriennio del Comitato FIC Lombardia che proprio dalle acque piemontesi inizia a remare verso i Giochi di Parigi 2024. Un debutto in totale continuità per il nuovo corso guidato da Leonardo Binda, con Andrea Benecchi confermato Coordinatore Tecnico Regionale e Davide Tabacco capo settore cadetti. L’accoppiata, unitamente allo staff tecnico, non ha mai smesso di lavorare e dopo le valutazioni invernali e le conferme alla prima regata regionale del 28 febbraio scorso ha varato la convocazione della squadra cadetti 2021. Ventiquattro convocati, dodici uomini e dodici donne, tesserati per dodici sodalizi regionali. Un quattro senza e due quattro di coppia sia maschili che femminili sono gli equipaggi che difenderanno la maglia Lombardia. Lorenzo Fanchi, Nikita Molinari, Christian Bottinelli (Varese), Mattia Mari (Flora) saranno i protagonisti del quattro senza. In quattro di coppia invece Stefan Buducan (Baldesio), Giovanni Valsecchi e Nicola Redaelli (Lecco), Matteo Savi (De Bastiani). Chiude la rosa maschile il quadruplo di Riccardo Benedusi (Flora), Giovanni Sasso (Baldesio), Samuele Villa (De Bastiani), Igor Zappa (Moltrasio).

Il quattro senza femminile unisce Aurora Besseghini e Sofia Dolcemascono (Moltrasio) con Noemi Lattanzio e Mila Turci (Monate). In quattro di coppia Lara Bernardinello (Moltrasio), Viola Della Bella (Germignaga), Valentina Mascheroni (Menaggio), Chiara Solano (Tremezzina). Completa la rosa regionale il quadruplo composto da Francesca Bellorini, Elisa Scuttari (Gavirate), Irene Bellosi (Tremezzina), Giselle Fichera (Germignaga).

Le regate, tutte finali secche, si disputeranno domenica tra le 15.30 e le 16.00