Lombardia alle qualificazioni olimpiche: Lucerna amara.

Sfumato il sogno olimpico per gli alfieri lombardi in gara alla Final Olympic Qualification Regatta disputata nel fine settimana sulle acque magiche del Rotsee di Lucerna. L’evento, ultima chance per l’accesso a Tokyo, ha visto combattere gli azzurri della regione in doppio maschile e quattro senza femminile. In quattro senza femminile Aisha Rocek (Lario e Carabinieri), Chiara Ondoli (Aniene), Alessandra Patelli (Padova) e Kiri Tontodonati (Fiamme Oro) hanno chiuso in terza posizione. Olimpiadi sfiorate per la formazione azzurra, fuori di un sol posto. Promosse Irlanda e Cina, prime e seconde sul traguardo. Sesto posto per Nicolò Carucci, alfiere della Canottieri Gavirate in corsa con il padovano Luca Chiumento (Fiamme Gialle). Il duo, in gara con altre diciassette nazioni per due posti, ha dimostrato di essere in costante crescita senza però riuscire a centrare l’obiettivo.

Il sogno olimpico resta vivo, questi atleti potranno infatti mettersi in gioco per un carrello sulle altre barche qualificate dall’Italia nel 2019 durante il Campionato del Mondo Assoluto.