Un oro e tre argenti Pararowing per la Lombardia a Gavirate

Quattro giorni indimenticabili per il canottaggio lombardo ed italiano protagonista della Final Paralympic Qualification Regatta abbinata alla 15^ regata Internazionale Pararowing. Il doppio evento paralimpico, organizzato dalla Canottieri Gavirate del Presidente Giorgio Ongania, ha assegnato gli ultimi pass per i Giochi Giapponesi offrendo a tutte le nazioni un ultimo test prima di Tokyo. Ottimi segnali dagli atleti regionali, protagonisti di un oro e tre argenti. Greta Muti (Olona) e la timoniera Lorena Fuina (Moto Guzzi) hanno centrato il doppio argento a bordo del quattro con PR3 insieme a Cristina Scazzosi (Lago d’Orta), Alessandro Brancato (RYCC Savoia) e Lorenzo Bernard (Armida). Andrea Bozzato, in gara con i colori societari della Canottieri Gavirate, ha vinto l’oro in due senza PR3 e l’argento in doppio mix con Adriana Tavani (Aniene).

Qualificazione sfiorata per Massimo Spolon, singolista rossoblù, secondo nella finalissima selettiva nella categoria PR1. Undici nazioni per un solo posto, andato alla Germania dopo una regata magistrale.

I riflettori restano ora a Gavirate, da giovedì teatro del Super Campionato Italiano 2021.